Archivi categoria: Anno della Misericordia

Conovocazione diocesana 2017

Mercoledì 11 ottobre 2017  YouTv  (Telereggio) ha trasmesso la Convocazione diocesana, per la regia di Paolo Ronzoni.

In studio erano presenti il vescovo Massimo Camisasca; il vicario episcopale per il coordinamento degli uffici pastorali, don Giovanni Rossi e il direttore de La Libertà Edoardo Tincani.

Durante la trasmissione si è parlato delle unità pastorali e del sussidio “L’acqua che io darò” che accompagna l’Anno pastorale 2017-2018.

leggi tutto ->

Convocazione diocesana 18 settembre 2016

Domenica 18 settembre 2016 su Teletricolore, come annunciato, è andata in onda la Convocazione diocesana di inizio anno pastorale.
Nel corso della trasmissione, prodotta dal Centro diocesano per le Comunicazioni sociali, il Vescovo ha introdotto il tema dell’anno pastorale A servizio della comunione nella Chiesa e dialogato con le testimonianze di tre laici che hanno posto domande circa il cammino delle proprie comunità parrocchiali all’interno delle unità pastorali.
Nello studio tv del Centro Comunicazioni è intervenuto anche don Giovanni Rossi, parroco dell’unità pastorale di Sassuolo centro e recentemente nominato vicario episcopale per la il coordinamento degli uffici pastorali. Don Giovanni ha presentato le schede di lavoro per proseguire nelle comunità il lavoro sulle unità pastorali.

leggi tutto ->

Esortazione del Papa «Amoris Laetitia»

Da www.agensir.it

“Non tutte le discussioni dottrinali, morali o pastorali devono essere risolte con interventi del magistero”. Comincia con questa raccomandazione l’Esortazione apostolica postsinodale “Amoris Laetitia” – firmata il 19 marzo ma pubblicata oggi -, indirizzata dal Papa “ai vescovi, ai presbiteri e ai diaconi, alle persone consacrate, agli sposi cristiani e a tutti i fedeli laici sull’amore nella famiglia”. “Nella Chiesa è necessaria una unità di dottrina e di prassi, ma ciò non impedisce che esistano diversi modi di interpretare alcuni aspetti della dottrina o alcune conseguenze che da essa derivano”, precisa il Papa nel documento – 325 paragrafi articolati in nove capitoli – in cui definisce “un prezioso poliedro”, che va conservato, il contributo offerto dai padri sinodali nei due anni di cammino del Sinodo. E proprio le due “Relatio Synodi” del 2014 e del 2015, insieme alle 28 catechesi del mercoledì nel periodo intersinodale, sono i testi maggiormente citati da Francesco, insieme agli interventi dei suoi predecessori – san Giovanni Paolo VI, Paolo VI e Benedetto XVI – in testi basilari per la pastorale familiare come la “Familiaris consortio” e l’“Humane vitae”. Già nei sette paragrafi introduttivi, il Papa sgombra il campo da aspettative incongrue: “I dibattiti che si trovano nei mezzi di comunicazione o nelle pubblicazioni e perfino tra i ministri della Ciesa vanno da un desiderio sfrenato di cambiare tutto senza sufficiente riflessione o fondamento, all’atteggiamento che pretende di risolvere tutto applicando normative generali e traendo conclusioni eccessive da alcune riflessioni teologiche”.

leggi tutto ->

Calendario pellegrinaggi giubilari dai vicariati alla Cattedrale

Domenica 14 febbraio – I di Quaresima – Inizio della Quaresima missionaria

Alle 16.00 in Cattedrale: Pellegrinaggio giubilare alla Porta della Misericordia del primo gruppo di Vicariati (3 e 4): Correggio e Guastalla.

Domenica 21 febbraio – II domenica di Quaresima

Alle 16.00 in Cattedrale: Pellegrinaggio giubilare alla Porta della Misericordia del secondo gruppo di Vicariati (5, 6 e 7): S. Ilario-Castelnovo Sotto, Val d’Enza, Puianello

leggi tutto ->

Pellegrinaggi vicariali alla Porta della Misericordia nell’Anno del Giubileo

Pellegrinaggi vicariali alla Porta della Misericordia nell’Anno del Giubileo – Quaresima 2016

NOTE  per l’annuncio, la preparazione, la partecipazione, il ritorno alle comunità

Annuncio nelle comunità: domenica 31 gennaio

In tutte le Messe di domenica 31 gennaio, nelle comunità parrocchiali della Diocesi, verrà annunciata la data del pellegrinaggio alla Cattedrale del proprio Vicariato nella prossima Quaresima, ricordando le parole del Papa nella Lettera sul Giubileo del 1° settembre 2015: «desidero che l’indulgenza giubilare giunga per ognuno come genuina esperienza della misericordia di Dio, la quale a tutti va incontro con il volto del Padre che accoglie e perdona, dimenticando completamente il peccato commesso. Per vivere e ottenere l’indulgenza i fedeli sono chiamati a compiere un breve pellegrinaggio verso la Porta Santa, aperta in ogni Cattedrale. … Sarà necessario accompagnare le celebrazioni giubilari con la professione di fede e con la preghiera per me e per le intenzioni che porto nel cuore per il bene della Chiesa e del mondo intero». Dopo l’indimenticabile primo pellegrinaggio per l’apertura della Porta della Misericordia, la domenica 13 dicembre, i pellegrinaggi vicariali nelle cinque Domeniche di Quaresima saranno il cuore dell’Anno giubilare, secondo il desiderio del Vescovo Massimo, espresso nel suo annuncio del Giubileo, l’8 settembre scorso in Ghiara.

leggi tutto ->

GIUBILEO STRAORDINARIO DELLA MISERICORDIA CALENDARIO DIOCESANO 2016

giubileo-a-reggio-emilia-300x300

GIUBILEO STRAORDINARIO DELLA MISERICORDIA

CALENDARIO DIOCESANO 2016

Venerdì 1° gennaio 2016: Solennità della Madre di Dio e 49ª Giornata della pace

Nel pomeriggio a Reggio: XXII Marcia della pace, che si concluderà in Cattedrale, chiesa del Giubileo

Alle 17.30, Omaggio alla Madonna dorata della Cattedrale e preghiera di affidamento;

Alle 18.00 in Cattedrale, Messa per l’inizio del nuovo Anno con il canto del Veni Creator e per la Giornata della pace.

leggi tutto ->

Il Portale della Misericordia: alla ricerca della centesima stella

Il Portale della Misericordia: alla ricerca della centesima stella

Quasi a sorpresa ha fatto la sua comparsa un “nuovo” portale a inquadrare la porta della cattedrale per l’inaugurazione diocesana dell’Anno Giubilare: 99 stelle e il buon Pastore

Spalancato dal Vescovo il portone centrale della Cattedrale, rinnovato segno di un Dio che apre il cuore ai propri figli che lo riconoscono come Padre misericordioso, a inaugurare questo Anno Santo straordinario voluto dal Papa. Ma straordinario non è solo il Giubileo (secondo lo scadenzario canonico il prossimo Anno Santo sarebbe caduto nel 2025!). Altrettanto inedito il disposto pontificio che ha esteso a tutte le cattedrali del mondo l’apertura di una “Porta Santa”, esclusivo appannaggio plurisecolare delle Basiliche Patriarcali Romane. La straordinarietà dell’avvenimento giubilare ha costretto anche la Diocesi a riflettere su quali potessero essere le azioni da mettere in atto per soddisfare le richieste del Papa, consentendo a quanti lo desiderassero di poter vivere con maggiore intensità possibile quest’anno di Grazia.

leggi tutto ->

I luoghi della Misericordia in Diocesi

Anno Santo della Misericordia
(8 dicembre 2015 – 20 novembre 2016)

I luoghi della Misericordia in Diocesi

  1. La Cattedrale: chiesa giubilare

Abbiamo aperto la Porta della Misericordia e siamo entrati come Chiesa locale — Vescovo, clero, popolo — nella Cattedrale, chiesa madre di tutti i fedeli reggiano-guastallesi. Sarà dunque l’unica Chiesa in cui viene concessa l’indulgenza giubilare passando attraverso la Porta Santa, da oggi, domenica 13 dicembre 2015, fino alla domenica 13 novembre 2016, secondo le indicazioni della Bolla pontificia. Già viviamo nell’attesa dei pellegrinaggi giubilari alla chiesa madre da tutti i Vicariati nelle cinque domeniche di Quaresima e dei pellegrinaggi delle varie realtà ecclesiali, presieduti dal Vescovo, secondo il calendario pubblicato in questa vigilia dell’inaugurazione da La Libertà.

leggi tutto ->