13 maggio, Consacrazione della nostra terra al Cuore Immacolato di Maria

Sabato 13 maggio (INDICAZIONI PER LA PROCESSIONE), nel centesimo anniversario della prima apparizione della Madonna a Fatima, alle ore 21 a Reggio Emilia, si tiene un pellegrinaggio diocesano dalla Basilica della Ghiara alla Cattedrale con la preghiera di consacrazione a Maria di tutta la nostra Diocesi e della nostra terra.

 

SCARICA LA LOCANDINA

 

 

INDICAZIONI PER LA VIABILITA’ E I PARCHEGGI

I pullman che arriveranno potranno accedere direttamente al sagrato della Basilica della Ghiara, attraverso il percorso:

Via Emilia Santo Stefano, C.so Garibaldi, fermata a lato del sagrato e successiva uscita dal centro città in direzione Foro Boario, dove attenderanno momentaneamente fino al termine del servizio del trasporto pubblico effettuato da Seta (ovvero fino alle 21:00 circa) per poi sostare in attesa del rientro a piedi dei fedeli, all’autostazione Zucchi. 

I pulmini che trasporteranno invece  le persone diversamente abili, potranno fare il medesimo percorso , scaricare davanti al sagrato della Basilica della Ghiara e sostare in piazza San Zenone dove verranno riservate apposite aree di sosta. Nulla vieta – aggiungiamo noi – la scelta di arrivare direttamente in piazza san Zenone a parcheggiare e poi raggiungere il sagrato a piedi e con le carrozzelle.

In caso di pioggia, la processione si terrà ugualmente ma gli ammalati e i disabili ci aspetteranno direttamente in Cattedrale. In tal caso i pulmini, secondo l’ordinanza, potranno transitare da via Emilia Santo Stefano fino a Piazza Del Monte, entreranno in piazza Prampolini attraverso via Corridoni e fermeranno per lo scarico davanti al sagrato del Duomo e successivamente andranno a sostare in piazza San Zenone dove verranno riservate, come detto, apposite aree di sosta.

Solo in caso pioggia scrosciante e di nubifragio, la processione verrà sospesa e il Rosario e l’atto di consacrazione avverranno direttamente in Cattedrale.

 

 

Proposta: NOVENA DI FATIMA  (Sussidio preparato dalla Parrocchia di Rio Saliceto, già adottato per il Rosario in Cattedrale in questi giorni)

Il vescovo Massimo ha scritto due testi per preparare l’evento e invitare tutta la Diocesi alla partecipazione.

Lettera alla Diocesi

Lettera-Invito alla Consacrazione della Diocesi a Maria